Month: November 2017

Fai da te: la tua dieta mattutina per proteine extra

Fai da te: la tua dieta mattutina per proteine extra

Per chi pratica sport o è in piena crescita, ma anche per chi non ama o non ha tempo per fare un pranzo abbondante, una buona colazione con proteine extra è la soluzione migliore per avere energia tutta la giornata. Le proteine ad alto valore biologico sono contenute per lo più in alimenti come uova, latte e derivati, carne e pesce. Ma aumentare l’apporto proteico assumendo quante più proteine possibile sarebbe un errore, perché l’intestino rischierebbe di non assorbirle a dovere.

Come ogni cosa nel campo della nutrizione, anche per la nostra colazione proteica è importante scegliere con cura gli alimenti più adatti e combinarli tra loro in maniera vincente. Se si assumono solo zuccheri ad esempio, si innesca un circolo vizioso di picchi glicemici e di insulina che ci spingerà a mangiare ancora. Può sembrare complicato, in realtà una perfetta dieta mattutina fai da te ad alto contenuto proteico è facilissima da ottenere. Vediamo quali sono i cibi più adatti per assumere correttamente proteine extra e ottenere extra energia.

La tua colazione proteica

Qualsiasi colazione si abbia in mente, come prima cosa è sempre bene assumere un bicchiere di acqua tiepida con il succo di mezzo limone. Poi, visto che lo scopo principale della prima colazione è fornire energia al nostro corpo rimasto a digiuno per ore, è bene scegliere alimenti nutrienti ma allo stesso tempo di facile digestione.

La scelta migliore è una bella tazza di latte o meglio ancora di yogurt greco, da servire con cereali integrali, miele, pezzi di frutta o di noci, e magari una bella manciata di semi oleosi. Una colazione di questo tipo è in grado di coprire il fabbisogno proteico, fornendo un apporto equilibrato di zuccheri, grassi, sali minerali, vitamine e fibre. Un’alternativa british allo yogurt può essere un nutrientissimo porrige (o pappa d’avena), mentre se vi piace la colazione salata, largo anche a un paio di uova con pane integrale tostato. Attenzione però a non abusarne: l’ideale sarebbe due volte la settimana.

Sì anche ai frullati proteici fai da te, ottimi alleati della dieta mattutina. Qualche idea? Un bel frullato composto da 1 kiwi, mezzo limone spremuto, qualche foglia di menta, due cucchiaini di quinoa in fiocchi e una fettina di zenzero. Oppure frullate una banana, latte di soia 200 ml, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, 2 cucchiai di fiocchi d’avena e 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere. Tra i nostri preferiti anche il frullato proteico composto da 1/2 avocado, il succo di un’arancia e 1 cucchiaio semi di lino (tritati).

Read More Fai da te: la tua dieta mattutina per proteine extra