Fai da te: la tua dieta mattutina per proteine extra

Fai da te: la tua dieta mattutina per proteine extra

Per chi pratica sport o è in piena crescita, ma anche per chi non ama o non ha tempo per fare un pranzo abbondante, una buona colazione con proteine extra è la soluzione migliore per avere energia tutta la giornata. Le proteine ad alto valore biologico sono contenute per lo più in alimenti come uova, latte e derivati, carne e pesce. Ma aumentare l’apporto proteico assumendo quante più proteine possibile sarebbe un errore, perché l’intestino rischierebbe di non assorbirle a dovere.

Come ogni cosa nel campo della nutrizione, anche per la nostra colazione proteica è importante scegliere con cura gli alimenti più adatti e combinarli tra loro in maniera vincente. Se si assumono solo zuccheri ad esempio, si innesca un circolo vizioso di picchi glicemici e di insulina che ci spingerà a mangiare ancora. Può sembrare complicato, in realtà una perfetta dieta mattutina fai da te ad alto contenuto proteico è facilissima da ottenere. Vediamo quali sono i cibi più adatti per assumere correttamente proteine extra e ottenere extra energia.

La tua colazione proteica

Qualsiasi colazione si abbia in mente, come prima cosa è sempre bene assumere un bicchiere di acqua tiepida con il succo di mezzo limone. Poi, visto che lo scopo principale della prima colazione è fornire energia al nostro corpo rimasto a digiuno per ore, è bene scegliere alimenti nutrienti ma allo stesso tempo di facile digestione.

La scelta migliore è una bella tazza di latte o meglio ancora di yogurt greco, da servire con cereali integrali, miele, pezzi di frutta o di noci, e magari una bella manciata di semi oleosi. Una colazione di questo tipo è in grado di coprire il fabbisogno proteico, fornendo un apporto equilibrato di zuccheri, grassi, sali minerali, vitamine e fibre. Un’alternativa british allo yogurt può essere un nutrientissimo porrige (o pappa d’avena), mentre se vi piace la colazione salata, largo anche a un paio di uova con pane integrale tostato. Attenzione però a non abusarne: l’ideale sarebbe due volte la settimana.

Sì anche ai frullati proteici fai da te, ottimi alleati della dieta mattutina. Qualche idea? Un bel frullato composto da 1 kiwi, mezzo limone spremuto, qualche foglia di menta, due cucchiaini di quinoa in fiocchi e una fettina di zenzero. Oppure frullate una banana, latte di soia 200 ml, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, 2 cucchiai di fiocchi d’avena e 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere. Tra i nostri preferiti anche il frullato proteico composto da 1/2 avocado, il succo di un’arancia e 1 cucchiaio semi di lino (tritati).

Read More Fai da te: la tua dieta mattutina per proteine extra

Fai da te: pomate rilassanti per i muscoli

Fai da te: pomate rilassanti per i muscoli

Una giornata intensa e stressante, che si passi compiendo fatiche fisiche o rimanendo molte ore seduti davanti al PC, può dare indolenzimento muscolare. E quando arriva finalmente il momento di rilassarsi, sciogliere i muscoli indolenziti diventa fondamentale per godersi il tanto atteso relax.

Per fortuna, per rilassare i muscoli affaticati, esistono diversi rimedi fai da te: bagni caldi, impacchi, massaggi e soprattutto pomate, da applicare sulle zone interessate massaggiando leggermente. L’arnica montana, ad esempio, è un vero toccasana. È un rilassante muscolare naturale di nota efficacia ed è disponibile in forma di olio, crema, unguento o pomata. In tutte queste varianti può vantare proprietà antinfiammatorie e antalgiche in grado di ridurre dolore, infiammazione e danni muscolari. Si può spalmare come una qualsiasi pomata oppure si possono unire alcune gocce di olio essenziale di arnica a un olio per massaggi. L’importante è non applicare la sostanza su zone con ferite aperte.

Argilla e zenzero per rilassare i muscoli

Un altro trattamento fai da te si ottiene mettendo dello zenzero grattugiato in una garza chiusa con uno spago o un elastico. Mettete la bustina ottenuta nell’acqua bollente e lasciate in infusione per 5 minuti. Strizzate la garza e applicatela caldissima sui muscoli doloranti. Lo stesso effetto, solo leggermente meno efficace, si può avere anche con lo zenzero in polvere. In questo caso lo si scioglie direttamente nell’acqua calda e si impregna la garza dell’infuso, per poi applicarla sui muscoli.

Anche con l’argilla, le cui fantastiche proprietà erano note già nell’antichità, è possibile realizzare efficaci pomate fai da te. Preparate un impacco unendo argilla verde e un po’ di acqua e mescolate fino a ottenere un composto cremoso e spalmabile. Applicatelo sulle zone indolenzite coprendo il tutto con della pellicola trasparente. Lasciate agire per qualche ora e godetevi il sollievo dei vostri muscoli rilassati!

Read More Fai da te: pomate rilassanti per i muscoli

Fai da te: trattamenti per la pelle da applicare la notte per un look luminoso

Fai da te: trattamenti per la pelle da applicare la notte per un look luminoso

La notte ti fa bella! Un buon sonno di bellezza è ancora più efficace se sfruttiamo la notte per coccolare la nostra pelle e regalarci, al mattino, un aspetto fresco e luminoso.

Innanzitutto qualche consiglio sulle maschere fai da te: ricordate che è sempre meglio applicarle appena preparate, prima che l’efficacia diminuisca. È importante applicarle sempre su pelle perfettamente pulita ed evitare il contorno occhi (a meno che non siano apposite). Infine, una volta tolta la maschera (nel nostro caso al mattino) è utile spalmare una buona crema giorno adatta alla nostra pelle.

E ora qualche efficace trattamento notturno per regalare al nostro viso un look luminoso.

Le proprietà della camomilla ci permettono di realizzare con facilità una maschera anti stanchezza e decongestionante, utile per eliminare i rossori. Scaldate dell’acqua e mettete in infusione una bustina o dei fiori di camomilla, fate raffreddare e unite un cucchiaio di farina. Spalmate e lasciate in posa fino al risveglio.

Ringiovanire la notte con alcuni trattamenti

Esistono alcuni trattamenti fai da te in grado non solo di donare un look luminoso, ma anche di aiutarci ad avere un aspetto più giovane. Perché la pelle del viso è il primo indicatore di freschezza e salute. E che bella sensazione sarebbe dev’essere svegliarsi al mattino e scoprirsi ringiovaniti, con una pelle più liscia e splendente nonostante le fatiche di tutti i giorni?

Per una crema antirughe fai da te da applicare la notte basterà unire 3 cucchiaini di olio di arachidi e 10 gocce di semi di rosa. La mattina avrete già un aspetto più fresco e luminoso.

Altrettanto efficace è la crema antirughe fai da te a base di limone. Aggiungete del miele al succo di un limone in quantità tale da ottenere un composto cremoso. Applicate e lasciate agire tutta la notte. Ripetete l’applicazione tutti i giorni per un mese: vedrete che risultato.

Read More Fai da te: trattamenti per la pelle da applicare la notte per un look luminoso

Fai da te: denti più bianchi passo per passo

Fai da te: denti più bianchi passo per passo

Un bel sorriso luminoso e genuino è il nostro migliore alleato, non solo come arma di seduzione, ma anche come biglietto da visita per fare una buona impressione su chiunque, anche in campo lavorativo.

Un sorriso ingiallito e macchiato dà un’immagine di salute scadente e trasandatezza. Eppure, nel corso degli anni, mantenere invariato il colore naturale dello smalto è davvero difficile, soprattutto per via dell’azione di alimenti acidi, bibite gassate, caffè e tabacco. Esistono però alcuni sistemi naturali fai da te che se compiuti passo per passo e in modo sistematico, vi aiuteranno a ritrovare lo smagliante sorriso di un tempo.

Per chi non vuole ricorrere a uno smacchiamento professionale come il bleaching e non è soddisfatto di strisce e penne sbiancanti, un primo passo è sicuramente cercare di ridurre gli alimenti che nuocciono allo smalto, in particolare le bibite frizzanti. In compenso ci sono alimenti che potete consumare in quantità perché aiutano a rendere i denti più bianchi: mele, pere, fragole, sedano e carote. Le fragole in particolare, se strofinante sui denti ogni giorno, aiutano a rimuovere efficacemente tutte le macchie.

Piccoli passi per denti bianchissimi

Oltre alla dieta, esistono alcuni trucchetti che, se eseguiti con una certa costanza (magari combinandoli tra loro), ci permettono di migliorare il nostro sorriso. Per esempio strofinare i denti un paio di volte la settimana con la parte interna della scorza di un’arancia o con foglie di salvia essiccate, che grazie alla loro azione antibatterica contribuiranno anche alla freschezza dell’alito.

Anche il limone ha proprietà anti ingiallimento. Fate dei risciacqui con il succo di limone, e poi risciacquate ancora con abbondante acqua fresca. Attenzione a non abusare di questo trattamento fai da te perché rischiereste di finire con l’erodere lo smalto.

La stessa cautela va usata anche con il bicarbonato, alleato potentissimo, da usarsi mescolato con l’acqua per ottenere una pasta da applicare e poi lavare via.

Consiglio finale: un rossetto con una componente di blu (quindi che vada più sul magenta che sull’arancio) farà sembrare i vostri denti decisamente più bianchi. Provare per credere!

Read More Fai da te: denti più bianchi passo per passo

Fai da te: trattamenti per capelli che funzionano

Fai da te: trattamenti per capelli che funzionano

Uova, yogurt, miele: Ingredienti per una gustosa prima colazione ma anche nutrimento per i nostri capelli. Il lino, come si sa, sono importanti alleati e un ingrediente di moda come l’avocado, i cui oli sembrano molto simili a quelli della nostra pelle, è in grado di fornire ai capelli un prezioso assorbimento di vitamina.

Cominciamo da questo ingrediente, che sarà il protagonista del primo dei nostri trattamenti fai da te.

Mescolare la polpa di mezzo avocado con due cucchiai di olio d’oliva o olio di jojoba. Spalmare il composto sui capelli umidi, indossando una testa di doccia per meglio tenere le sostanze e lasciarlo funzionare per 20-25 minuti e poi lavare. Coloro che hanno capelli secchi e sporchi si sentiranno più morbidi e più invigorati.

Se il tuo problema è capelli fragili e rotti, semplicemente lampeggiare un uovo in una piastra e poi applicarlo sopra il cuoio capelluto, massaggiando leggermente. Farlo correre per circa quindici minuti e poi sciacquare con acqua fredda o tiepida (per evitare la frittata). Semplice ma sempre funzionante.

Latte, miele e semi per i tuoi capelli

Per aumentare la crescita dei tuoi capelli, tuttavia, la combinazione di latte e miele è vincente. Mescolare 2 cucchiai di miele e mezza tazza di latte. Applicare dalle radici alle punte e lasciarlo funzionare per 15-20 minuti. Quindi, sciacquare solitamente con abbondante acqua.

Infine, i semi di lino, ideali per qualsiasi tipo di capelli. Lasciare circa 80 grammi (12 cucchiai) per immergersi per una notte con 500 millilitri d’acqua. Dopo di che, mescolare per 5 minuti, mescolando. Questo composto è in grado di sostituire perfettamente il condizionatore o, tenendolo in posizione poche ore prima del lavaggio, può essere una buona maschera protettiva per i capelli un po ‘stressati. Sono tutti ingredienti facili da usare e facili da usare (i semi di lino si trovano negli erboristi e anche in diversi supermercati). Non ci sono scuse per non provare.

Read More Fai da te: trattamenti per capelli che funzionano

Perché dovreste guardare il film di Game of Thrones

Game of Thrones è una serie tv che negli ultimi anni ha riscosso una grande popolarità e successo a livello internazionale. Il ricco intreccio e i colpi di scena hanno tenuto con  il fiato sospeso migliaia e migliaia di telespettatori in tutto il mondo. Anziché rivolgere le proprie attenzioni ad altre piattaforme di intrattenimento per adulti,  le persone si sono appassionate ad un film che, in chiave moderna, riscopre la bellezza del  fantasy e degli elementi che hanno contraddistinto il periodo occidentale del Medioevo. Vediamone insieme le ragioni!

Alcuni motivi per guardare Game of Thrones

A differenza di altre scene di divertimento  come quella di Italia, Game of Thrones è riuscita a far breccia nel cuore delle persone grazie al suo mix di mistero, sangue e passione che da sempre incuriosisce e affascina l’animo  umano. Una trama mai scontata e una varietà di episodi fantastici, che però non mancano di fascino e realismo, è riuscita a superare gli incassi di altre serie tv ed imporsi sul mercato con grande forza e inventiva.

Lo scrittore della serie, R.R. Martin, ha avuto modo di apprezzare i capolavori scritti da John R.R. Tolkien all’inizio dell’Ottocento  e riadattare i motivi  del gotico e del fantasy, del macabro e dell’epica cavalleresca, con uno scopo ben preciso e un’unica grande prospettiva. Fare in  modo che le persone si concentrassero sulle vicende di un gruppo molto esteso di personaggi, contraddistinti da vari pregi e difetti, anziché trascorrere il loro tempo con qualsiasi altra piattaforma di divertimento per adulti. E alla fine ci è riuscito!

Martin ha colto appieno una delle principali passioni,  molto spesso distruttive, che contraddistingue l’anima dell’uomo, e cioè l’amore per il potere. Molte persone riescono ad intrattenersi e soddisfare i propri bisogni grazie a qualche ragazza ma la maggior parte necessita di un obiettivo nella propria esistenza. E sono tanti coloro che per raggiungere tale obiettivo, danno libero sfogo alla loro natura, sia in  bene che in male. Qui sta proprio l’ingegno di Martin, che ha saputo ritrarre alcuni sentimenti umani come l’invidia, l’ambizione, la fratellanza e l’amore come forze che tentano di  coesistere in un’unica persona.

Cosa succede nel film di Game of Thrones

Se siete appassionati di diverse piattaforme di intrattenimento per adulti, allora saprete bene che non è lecito svelare ciò che accade dietro le quinte di Game of Thrones. Lo spoiler andrebbe a discapito del  livello di piacere e soddisfazione che proverete una volta che avrete incominciato a seguire la serie. Invece di qualche divertente scena di  Italia,  diventerete ben  presto fan di questo immenso fenomeno editoriale e cinematografico.

Ciò che possiamo certamente annunciarvi è che Game of Thrones riguarda la storia della conquista  di un trono, fatto di spade di acciaio, e di più eserciti guidati da regine esiliate in cerca di vendetta o eroici combattenti desiderosi di fama e gloria. Niente a che vedere perciò con le fantastiche forme di intrattenimento di accompagnatrice Venezia, ma un crogiuolo di  vicende che vi faranno rimanere incollati alla tv fino all’ultima puntata di stagione.

Read More Perché dovreste guardare il film di Game of Thrones